Addio al celibato o al nubilato in estate: quando, come e dove organizzarlo

Addio al celibato o al nubilato in estate: quando, come e dove organizzarlo

Addio al celibato o al nubilato in estate: quando, come e dove organizzarlo

ADDIO AL CELIBATO O AL NUBILATO IN ESTATE: QUANDO, COME E DOVE

Un’occasione unica come il matrimonio porta con sé altrettante iniziative ugualmente irripetibili: l’addio al celibato e l’addio al nubilato sono sicuramente tra gli eventi collegati alle nozze più attesi da sposi e invitati. Ecco perciò qualche proposta perfetta per festeggiare in estate, il periodo dell’anno ideale per questo genere di attività, per tutti coloro che si trovano a organizzare l’ultimo weekend da celibi o nubili dei propri amici.

Addio al celibato o al nubilato in estate: quando, come e dove organizzarlo

Organizzare un addio al celibato o al nubilato: tempistiche, attività e suggerimenti

La maggior parte dei matrimoni, per tradizione, per comodità e anche per ragioni legate al clima, si tiene tra giugno e settembre. Ed è proprio questo il periodo in cui cresce anche la richiesta di locali, eventi ed esperienze relativa anche agli addii al nubilato e al celibato, visto che solitamente si tengono nel weekend precedente la data fissata per le nozze e possono impegnare sia una serata sola che un fine settimana intero: l’importante è che siano indimenticabili per lo sposo, per la sposa e, in fondo, anche per i loro amici. Nel migliore dei casi si hanno a disposizione settimane per organizzare e riunire tutti gli amici e uno o più giorni interi per lo svolgimento dell’addio al celibato o al nubilato: questa è l’opzione migliore in quanto consente di combinare più attività e rendere l’evento ancora più memorabile.

Ma che impostazione dare al weekend? Uno degli addii più classici è quello che riunisce in una sola occasione esperienze gastronomiche e di intrattenimento: il classico trasferimento presso una o più località che consentono di festeggiare con una cena e relativo giro per locali, concludendo la serata al casinò o in discoteca.

Chi preferisce mete e attività alternative, invece, potrà organizzare per i propri amici che si sposano un fine settimana nella natura, con escursioni o immersioni, o all’insegna di attività dinamiche come laser game (o laser Tag), paintball o addirittura di volo in assenza di gravità. L’importante è basarsi sui gusti degli sposi e, soprattutto, tenere il segreto!

Addio al celibato/nubilato da manuale: tra aperitivi, cene e locali

Per gli amanti della “tradizione” e degli addii al celibato “all’americana” detti “Bachelor party” non può mancare una festa a base di aperitivi e cene glamour seguita da un fine serata al casinò o in discoteca. Dopo aver riunito tutti gli invitati e aver raggiunto la località prescelta, si comincia la serata con una cena nel ristorante più adatto ai gusti dello sposo o della sposa, che si tratti di una trattoria o di un ristorante stellato come Da Vittorio a Brusaporto, e si prosegue la serata in vari modi: casinò per i più intraprendenti, discoteca e locali per i più attivi.

La scelta della base dove soggiornare è semplice, nel caso dei casinò basta scegliere una delle tre località che ospitano i casinò italiani (rispettivamente Sanremo, Saint Vincent e Venezia) e, qualora ci siano invitati neofiti, suggerire una delle guide di gioco
presenti su piattaforme online come Betway Casinò per imparare i segreti di blackjack, roulette e slot machine prima di giocare dal vivo.

Quanto ai locali dove ballare, invece, la scelta del luogo per cena e serata è più ampia e si trovano ottime soluzioni in tutta Italia: l’importante è valutare quale sia il tipo di locale più adatto agli sposi e che, in caso di maltempo, preveda anche una soluzione al chiuso, come
ad esempio il Just Cavalli di Porto Cervo, in Costa Smeralda.

Il perfetto addio al nubilato/celibato alternativo: attività all’insegna del dinamismo

Il bel tempo consente di svolgere attività che in altri periodi dell’anno sarebbero impensabili: in estate sono ideali un weekend in montagna sulle Alpi, una scalata sull’Etna, un’immersione tra la fauna marina delle isole Eolie come quelle proposte dal portale Viaggi per Sub o altre ipotesi legate al territorio italiano.

Per chi conosce i propri amici e sa che gli sposi preferirebbero qualcosa di unico ma meno impegnativo dal punto di vista della durata, una delle proposte più interessanti è quella di iscriverli ad una prova di volo in assenza di gravità: ad esempio tramite Aero Gravity, la galleria del vento verticale che si trova a Milano e permette di provare dal vivo le stesse sensazioni di chi si lancia con il paracadute, in totale sicurezza.

Gli amanti dei giochi di squadra, in compenso, troveranno la soluzione adatta in una giornata da passare in uno dei centri di laser game e paintball diffusi su tutto il territorio italiano: la prima ipotesi è ideale in caso il tempo sia incerto visto che il laser game avviene al chiuso, mentre paintball e softair offrono l’esperienza all’aperto perfetta per un addio al nubilato e al celibato grintoso durante le giornate estive.
Addio al celibato o al nubilato in estate: quando, come e dove organizzarlo
Pic by thepaintballprofessor.com

L’importante è divertirsi, certo, ma organizzare in anticipo l’addio al nubilato/celibato giusto per i propri amici è fondamentale per trarre il massimo dall’ultimo weekend da “non sposati” che li aspetta. Le iniziative e le strutture non mancano: bisogna solo organizzarsi con un po’ di anticipo per ottenere un fine settimana indimenticabile per tutti.

CONDIVIDI