Fase 2 Lombardia

Fase 2 - Se ami la Lombardia, mantieni le distanze.

Fase 2 Lombardia

Fase 2 Lombardia
Da Lunedì 18 Maggio 2020, dopo la prima ripartenza del 4 maggio 2020 che ha sancito l’inizio della fase 2, altri milioni di italiani riprendono a lavorare e di conseguenza gli spostamenti saranno più frequenti. La Lombardia però per sicurezza ha adottato dei protocolli diversi dal DPCM firmato da Conte Domenica 17 Maggio 2020. 

QUI invece potete scaricare l’ordinanza completa della Regione Lombardia  

Cosa cambia da Lunedì 18 maggio 2020, nella Fase 2 in Lombardia

Attività che riapriranno (nel rispetto dei protocolli di sicurezza):

Ristorazione
Strutture turistiche
Strutture ricettive
Servizi alla persona (parrucchieri, barbieri ed estetisti)
Commercio al dettaglio
Mercati e fiere
Uffici aperti al pubblico
Musei e biblioteche

Inoltre anche nella Fase 2 Lombardia:
Mascherina ancora obbligatoria (Naso e bocca possono essere protetti anche da altri indumenti)
Distanza di almeno 1 metro
Nei ristoranti misurazione temperatura a clienti
Stop autocertificazione per spostamenti in Regione
Autocertificazione obbligatoria per spostamenti fuori dalla Regione
Via libera a cerimonie religiose
Ripresa allenamenti per sport di squadra

Altre date
25 maggio apertura palestre, piscine, centri sportivi in Italia
3 giugno apertura palestre, piscine, centri sportivi in Lombardia
3 giugno via libera circolazione tra regioni e all’estero
15 giugno attività di carattere ludico-creative per bambini e apertura cinema e teatri

Aggiornamenti sulla situazione Covid-19 verranno prontamente comunicati sui nostri canali social come la nostra pagina facebook e il nostro profilo Twitter 

CURIOSITÀ’ SUL CORONAVIRUS

Che cos’è?
I Coronavirus sono una vasta famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a malattie più gravi come la Sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la Sindrome respiratoria acuta grave (SARS).

Perchè si chiama COVID-19?
La malattia provocata dal nuovo Coronavirus ha un nome: “COVID-19” (dove “CO” sta per corona, “VI” per virus, “D” per disease e “19” indica l’anno in cui si è manifestata). Lo ha annunciato, l’11 febbraio 2020, nel briefing con la stampa durante una pausa del Forum straordinario dedicato al virus, il Direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus
Fonte Salute.gov.it

Credit foto


Articoli simili

Fase 2 in Italia 
*
Locali chiusi in Lombardia 1 
*
Locali chiusi in Lombardia 2
*
Locali chiusi in Italia

CONDIVIDI